News ed Eventi

Cerchiamo di servire il Signore con tutto il cuore e la volontà. Ci darà sempre più di quanto meritiamo.

Home page Versione ipovedenti

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui.

News ed Eventi

News ed eventi

20-12-2014
Il "volo" de "gli angeli"

 

 

 

 

 

 

Più posti letto e nuove dotazioni tecnologiche per “Gli angeli di Padre Pio”,

che si conferma un centro di eccellenza per la riabilitazione

a livello nazionale ed internazionale

 

 

Sarà inaugurata il 21 dicembre prossimo, alle ore 17,00, la nuova ala del presidio residenziale “Gli angeli di Padre Pio”, che sorge a San Giovanni Rotondo e che costituisce il polo di eccellenza della Fondazione “Centri di riabilitazione Padre Pio Onlus”, in quanto ormai dotata di una concentrazione di tecnologia e di possibilità riabilitative unica in Italia e tra le poche al mondo. Peraltro la Fondazione, essendo un’emanazione dei Frati Cappuccini della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, è senza scopo di lucro e garantisce prestazioni gratuite in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

L’ampliamento strutturale comporterà, oltre a un aumento dei posti letto dagli attuali 25 a 65, la disponibilità di nuove attrezzature per ulteriori possibilità terapeutiche:

- tutta la linea di tecnobody (health fitness) per l’attività fisica e sportiva dei diversamente abili (presentata in anteprima mondiale a Rimini Wellness 2014), completa di apparecchiature elettromedicali per il dolore quali Tecar e Cro Sistem;

- una vasca riabilitativa per la riabilitazione in acqua;

- una palestra classica molto accessoriata e con linea di attrezzature “scifit”;

- un nuovo ed esclusivo reparto di terapia occupazionale (camera da letto, bagno, cucina e stanza soggiorno) per preparare i degenti al reinserimento sociale e lavorativo.

Inoltre, nei nuovi ambienti, saranno ricollocate, in spazi più adeguati e funzionali, le dotazioni strumentali già utilizzate da alcuni anni nel Centro:

- il LOKOMAT V6, per la riabilitazione robotizzata degli arti inferiori di adulti e bambini (la Fondazione è tra le poche strutture riabilitative in Italia ad avere anche il modulo pediatrico);

- l’ARMEO POWER, per la riabilitazione robotizzata degli arti superiori;

- il BTS NIRVANA, per la riabilitazione con realtà virtuale;

- il BALANCE SD, per la riabilitazione dell’equilibrio e la prevenzione della cadute;

- la FES, elettrostimolatore funzionale di ultimissima generazione, per favorire il recupero spontaneo, influendo sulla riorganizzazione neuronale;

- il VIBRA, un attivatore del metabolismo, già utilizzato per migliorare le performance sportive, molto efficace per la riabilitazione neurologica, primo introdotto in Italia;

- l'Esoscheletro EKSO, che consente a chi è paralizzato di mettersi in piedi e camminare anche in ambienti esterni con evidenti vantaggi riabilitativi;

- un LAM, Laboratorio d’Analisi del Movimento per la valutazione della qualità della deambulazione e la misurazione degli esiti dei trattamenti riabilitativi erogati.

I nuovi ambienti saranno benedetti dall’arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro. Alla cerimonia inaugurale, oltre al presidente della Fondazione, fr. Francesco Colacelli, al direttore sanitario del presidio, dott.ssa Serena Filoni, e al fondatore dei Centri, fr. Michele Placentino, interverranno: l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Donato Pentassuglia ed altre personalità politiche ed istituzionali di rilievo; Laura Rampini che in un grave incidente automobilistico ha subito una lesione al midollo e che ha reagito con tenacia e voglia di vivere, tanto da essere l’unica donna paraplegica paracadutista (la sua incredibile storia è diventata un libro: “Nessuna barriera fra me e il cielo” edito da Mondadori) e Giusy Versace, vincitrice dell’ultima edizione di “Ballando con le stelle”, campionessa italiana dei 200 e 100 metri (in quest’ultima specialità nel 2012 ha segnato il nuovo record europeo, categoria T43, amputati bilaterali), che è anche la prima donna italiana ad aver corso senza due gambe, che le sono state amputate nel 2005 in un incidente stradale, ma con due protesi (anche la sua storia è diventata un libro: “Con la testa e con il cuore si va ovunque”, sempre edito da Mondadori). Inoltre sarà virtualmente presente, attraverso un videomessaggio, il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli.

La serata sarà allietata dagli interventi canori di Iskra Menarini (vocalist di Lucio Dalla, che ha collaborato anche con Samuele Bersani, Zucchero, Biagio Antonacci, Luca Carboni, Andrea Mingardi, Ron e Patty Pravo), accompagnata dalla chitarra di Bruno Mariani (che ha suonato per Lucio Dalla, ma anche per Gianni Morandi, Ron, Luca Carboni, Samuele Bersani e Ornella Vanoni) e dalla tastiera di Teo Ciavarella (che ha suonato per lo stesso Dalla e per altri artisti come Renzo Arbore, Claudio Baglioni, Paolo Conte, Vinicio Capossela e Francesco Baccini).

San Giovanni Rotondo, 18 dicembre 2014

 

Si allega al presente comunicato una foto del presidio “Gli angeli di Padre Pio”.

 

Per informazioni:

Tel.: 0882/451195 – 0882/454099 FAX: 0882/450050

sito web: www.fondazionecentripadrepio.it

e-mail: segreteria@fondazionepadrepio-onlus.it