News ed Eventi

Cerchiamo di servire il Signore con tutto il cuore e la volontà. Ci darà sempre più di quanto meritiamo.

Home page Versione ipovedenti

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilitĂ  dell'informazione medica
Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui.

News ed Eventi

News ed eventi

04-10-2016
IN FONDAZIONE, UN’INNOVATIVA TECNICA DI RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO

Il giorno 12 ottobre 2016, presso il Presidio di Riabilitazione “Gli Angeli di Padre Pio” della Fondazione Centri di Riabilitazione Padre Pio Onlus, Ente della Provincia Religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio dei Frati Minori Cappuccini, si terrà un “open day” dedicato ai medici specialisti in ginecologia e in fisiatria e ai fisioterapisti durante il quale ci sarà una dimostrazione di una tecnica innovativa, non invasiva, per la riabilitazione del pavimento pelvico attraverso l’apparecchiatura “Indiba Activ” e grazie al sistema brevettato “Proionic

Il giorno seguente, gli stessi medici potranno consentire ad alcuni dei loro assistiti di beneficiare gratuitamente della valutazione e di un trattamento presso la stessa struttura ad opera deglispecialist dell’azienda.

Il trattamento innovativo serve a riabilitare il pavimento pelvico (termine usato per descrivere i muscoli e i tessuti connettivi che sostengono il contenuto della cavità addominalemantenendo in posizione gli organi pelvici) quando l’età avanzata e lo stile di vita ne compromettono l’integrità e provocano la comparsa di disturbi quali dolore pelvico, incontinenza urinaria e fecale, vaginismo e dolori durante i rapporti sessuali. I disturbi del pavimento pelvico sono diffusi soprattutto tra le donne over 55 anni, si calcola che il 50% della popolazione femminile ne sia affetta. Molte donne infatti sperimentano sgradevoli perdite durate colpi di tosse, sforzi e risate accorgendosi così di avere un problema che difficilmente condividono con i medici.

Le patologie più comuni che richiedono l’intervento riabilitativo sono: infiammazioni, dolore pelvico cronico, secchezza vaginale, incontinenza urinaria, emorroidi, fistole anali, prolasso genitale, degenerazione delle strutture connettivali da carenza estrogena ecc.

Quindi, riduce l’incontinenza, permettendo di tornare rapidamente alle normali attività quotidiane senza perdita di urina, aiuta nel recupero dopo lacerazioni ed episiotomie, riduce il rischio di emorroidi e mantiene il tono dei muscoli vaginali per migliorare l’attività sessuale. Insomma, una soluzione rapida ed efficace per rinforzare le strutture pelviche, migliorare la loro idratazione e rinforzare le fibre di sostegno.

Valutazione e primo trattamento gratuito anche per coloro che telefoneranno allo 0882/456264 o invieranno una e-mail all’indirizzo: angeli@fondazionepadrepio-onlus.it

 

Scarica la locandina

 

Scarica la brochure